Kevin Costner accusato di evasione: l’attore si difende

CoverMedia

2.8.2019 - 09:31

Celebrities arrive to attend The Highwaymen premiere in Madrid Featuring: Kevin Costner Where: Madrid, Spain When: 25 Mar 2019 Credit: Oscar Gonzalez/WENN.com
Source: Oscar Gonzalez/WENN.com

Lo scrittore Bradley Birkenfeld sostiene che divo di «Balla coi lupi» nasconda milioni di dollari in una banca svizzera.

Kevin Costner scende in campo per difendersi dalle voci secondo cui nasconderebbe milioni di dollari in una banca svizzera.

Come emerso dai documenti legali, ottenuti dal The Blast, l’autore Bradley Birkenfeld ha raccontato di essere stato minacciato di querela dall’attore per aver scritto nel suo nuovo libro come la star di «Balla coi lupi» abbia depositato una cifra a molti zeri su un conto estero.

Kevin, non contento dei rumors lesivi della sua reputazione, ha deciso di agire legalmente.

Definendo Birkenfeld un «criminale condannato», reo confesso per aver «frodato il governo degli Stati Uniti dalle tasse per centinaia di milioni di dollari» e di «aver contrabbandato dei diamanti all’interno del paese con un tubetto di dentifricio», il legale di Costner ha dichiarato: «Nel disperato tentativo di elevare il suo profilo e ottenere i suoi quindici minuti di celebrità, Birkenfeld sta ripetutamente continuando a diffondere bugie maliziose e oltraggiose, insinuando che il mio cliente Kevin Costner stia nascondendo milioni di dollari in una banca segreta in Svizzera per evadere le tasse negli Stati Uniti».

«Birkenfeld continua a dichiarare il falso nonostante Mr. Costner non abbia mai avuto nessun conto in UBS o nessun altro conto offshore».

Il legale ha chiesto al giudice di archiviare le accuse avanzate da Birkenfeld contro il suo assistito.

Tornare alla home page

CoverMedia