Kim Kardashian: «Il momento più difficile»

CoverMedia

1.12.2017 - 14:17

Premiere of Open Road Films' 'The Promise' at TCL Chinese Theatre - Arrivals Featuring: Kim Kardashian West Where: Hollywood, California, United States When: 12 Apr 2017 Credit: FayesVision/WENN.com
Covermedia

(Cover) - IT Showbiz - Uno dei momenti più difficili nella vita di Kim Kardashian? Fu quando venne filmata la trasformazione da uomo a donna del suo patrigno, Bruce Jenner: la starlette temette di non poterlo difendere di fronte a tutti i possibili attacchi.

Kim e la sua famiglia hanno documentato diversi passaggi anche difficili della loro storia nel reality Al passo con i Kardashian, inclusi il sequestro con rapina di Kim a Parigi, il ricovero in ospedale di suo marito Kaye West e l’overdose dell’ex marito di Khloe Kardashian, Lamar Odom.

Nessuno, però, sapeva cosa aspettarsi dalla trasformazione di Bruce in Caitlyn.

«Non sapevamo se la gente lo avrebbe accettato», ha raccontato al Live with Kelly and Ryan. «La cosa più difficile è proprio sapere quanto dolore potrebbe provare una persona e non poter fare nulla per proteggerla. Probabilmente è stato il momento più difficile. Affrontare le reazioni di ogni membro della famiglia, ognuna diversa dall’altra».

Dopo la transizione di Caitlyn, la famiglia ha attraversato un altro terremoto, in parte dovuto alle affermazioni riportate dalla Jenner nella sua biografia, relative al matrimonio con Kris Jenner. Kim assicura di essere sempre stata dalla parte di sua madre, ma crede in una futura riconciliazione con Caitlyn.

«Non abbiamo molti rapporti adesso, ma siamo una famiglia e credo che possa essere solo una fase…», ha spiegato. «Cercherò di essere super positiva e sperare che tutto si risolva da sé».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia