Kobe Bryant e le foto del corpo: la moglie fa causa alla contea di Los Angeles

Covermedia

25.10.2021 - 16:30

Vanessa Bryant

La vedova del cestista americano ha subìto un duro «stress emotivo» dopo che alcuni soccorritori hanno scattato e condiviso foto dei resti umani trovati nell'area dello schianto.

Covermedia

25.10.2021 - 16:30

Vanessa Bryant ha fatto causa alla contea di Los Angeles per stress emotivo.

La causa è da ricondursi alla diffusione delle foto dei resti scattate nell'area dello schianto dell'elicottero – nel quale hanno perso la vita Kobe Bryant e la figlia Gianna – per mano di alcuni poliziotti.

Nella sua deposizione del 12 ottobre, Vanessa Bryant ha rivissuto la giornata dell’incidente quando ha appreso della morte del marito da alcune notifiche del cellulare dove si leggeva «R.I.P. Kobe», riposa in pace Kobe.

Ecco perché, prima ancora che la notizia le fosse comunicata ufficialmente, Vanessa ha cercato di raggiungere in elicottero il luogo dello schianto, senza successo per via delle condizioni meteorologiche avverse. Fu il manager dei Lakers ad accompagnarla in loco.

«Se i loro vestiti rappresentano le condizioni dei loro corpi non posso immaginare come qualcuno possa essere così perfido di diffondere le loro foto come se fossero animali sulla strada», dice Vanessa nella deposizione.

Covermedia