Kristen Stewart: «Mi hanno chiesto di nascondere la mia fidanzata»

CoverMedia

7.9.2019 - 09:32

Los Angeles premiere of 'JT LeRoy' - Arrivals Featuring: Kristen Stewart Where: Hollywood, California, United States When: 24 Apr 2019 Credit: FayesVision/WENN.com
Source: FayesVision/WENN.com

L’attrice vuota il sacco su alcuni retroscena nel mondo del cinema.

Kristen Stewart ha svelato in un’intervista concessa ad Harper’s Bazaar perché negli ultimi anni non le hanno proposto ruoli di primo piano ad Hollywood, dopo il successo di Twilight e Biancaneve e il cacciatore.

«Mi hanno detto che se avessi smesso di tenere la mano della mia fidanzata in pubblico, avrei potuto recitare in un film Marvel. Non voglio lavorare con gente così», ha dichiarato l’attrice.

«Mi è stato detto che se volevo farmi un favore dovevo smetterla di tenere la mano della mia fidanzata in pubblico. Mi hanno consigliato di farlo per preservare la mia carriera e il mio successo, perché ci sono persone nel mondo a cui non piace che io esca con le ragazze», ha continuato.

«Voglio godermi la vita e questo ha la priorità sul proteggerla. È proprio per proteggerla che l'ho rovinata», ha aggiunto Kristen.

La 29enne ha poi ricordato la sua storia più famosa, quella con il collega Robert Pattinson.

«Quando io e Rob stavamo insieme, non eravamo un esempio da seguire. Ci è stato tolto tanto, per mantenere il controllo. Avevamo scelto di non parlare mai della nostra relazione perché volevamo rimanessero solo nostre», ha confidato.

Dopo un lungo tira e molla con la modella Stella Maxwell, Kristen Stewart è legata dalla scorsa estate alla sceneggiatrice Dylan Meyer.

Tornare alla home page

CoverMedia