La tata di William e Harry aspettava un figlio da Carlo?

AllTheContent

9.11.2020 - 17:06

Il principe Charles durante una visita a un ospedale nell’Irlanda del Nord, il 30 settembre 2020.
Keystone

Il fratello di Diana, Charles Spencer, ha recentemente accusato la BBC di aver manipolato la principessa durante un’intervista. Ha anche fatto sapere che quando quest'ultima aveva dichiarato che «nel suo  matrimonio con il principe Carlo erano in tre», non si stava affatto riferendo a Camilla Parker-Bowles.

Prima di sposare il principe Carlo, Diana pensava già che il futuro sovrano provasse ancora qualcosa per Camilla Parker Bowles. Secondo quanto ha confidato suo fratello al «Daily Mail», dopo il matrimonio la principessa del Galles ha cominciato a sospettare che Camilla non fosse l’unica donna ad interferire nel suo matrimonio con il principe.

Dopo la separazione tra Diana e Carlo, avvenuta nel 1993, Tiggy Legge-Bourke viene assunta per occuparsi dei figli della coppia, i principi William e Harry. Diana, però, nota un’insolita vicinanza tra la tata e il principe Carlo.

Secondo quanto riporta «News», la principessa Diana non era contenta di quella che sembrava una relazione non professionale tra Carlo e Tiggy. Il segretario privato di Diana, Patrick Jephson, ha rivelato che lei gli aveva chiesto di contattare Carlo per avere spiegazioni sul ruolo della donna nella vita dei suoi figli: «Su sue istruzioni, scrissi alcune lettere da parte della principessa al marito, in cui lei esigeva chiarimenti sui doveri di Tiggy e chiedeva di essere coinvolta nelle decisioni riguardanti i suoi contatti con i ragazzi».

Diana, molto gelosa della relazione tra Carlo e Tiggy, arriverà persino al punto di chiedergli rapporti giornalieri dettagliati sulle attività dei figli.

Una voce insistente

Un parente della principessa Diana le avrebbe rivelato che la tata dei suoi figli era rimasta incinta del principe Carlo e avrebbe dovuto abortire. Diana, durante una festa di Natale, avrebbe allora sussurrato a Tiggy: «Mi dispiace molto per il bambino».

Dall’indomani Tiggy Legge-Bourke avrebbe richiesto assistenza legale per mettere a tacere i pettegolezzi. Gli avvocati della giovane donna hanno indirizzato una lettera di avvertimento ai media riguardo alle «maldicenze» che circolavano su di lei. I legali avrebbero anche inviato una comunicazione a Diana affinché si scusasse con la tata, cosa che la principessa non avrebbe mai fatto.

Tiggy ha continuato a lavorare per il principe fino al 1999, anno in cui ha sposato Charles Pettifer, un ex ufficiale dell’esercito divenuto uomo d’affari. William e Harry hanno partecipato al matrimonio avvenuto in Galles e il principe Harry è il padrino del loro primogenito, Fred. L’ex tata del principe Harry, a sua volta, sarebbe la madrina di Archie.

Le persone che gravitavano intorno alla Corte in quel periodo hanno già ammesso attraverso i media che nella guerra tra le due fazioni di Carlo e Diana, la principessa riceveva informazioni false che avevano l’apposito scopo di destabilizzarla.

Tornare alla home page