Lo sfogo

Lady Gaga: «La gente non crede alla mia malattia»

CoverMedia

11.9.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La cantante è «irritata» da chi non dà peso alla fibromialgia, la patologia che la affligge da anni.

Lady Gaga si è lasciata andare a uno sfogo durante un’intervista con Vogue.

La cantante e attrice 32enne, un anno fa, ha rivelato al mondo di soffrire di fibromialgia, una sindrome reumatica che provoca un aumento della tensione muscolare ed è caratterizzata da dolori muscolari e ai tessuti fibrosi, disturbi del sonno, depressione o alterazioni della sensibilità.

Oltre a dover lottare contro la malattia, per cui non esiste una cura definitiva, la popstar deve far fronte anche ai pregiudizi e a coloro che non credono alle sue parole.

«Mi irrita la gente che non crede che la fibromialgia sia vera - ha dichiarato la star -. Per me, e penso per molti altri, è un vero e proprio ciclone di ansia, depressione, disturbo post traumatico da stress, traumi e attacchi di panico. Tutto ciò manda il sistema nervoso in overdrive, e quindi si ha dolore neuropatico di conseguenza».

«La gente dovrebbe imparare a essere più compassionevole. Il dolore cronico non è uno scherzo. Non è bello, alzarsi tutti i giorni e non sapere come ci si sentirà».

Nel corso dell’intervista, Gaga è tornata a parlare dell’episodio che le ha segnato la vita: lo stupro di cui è stata vittima da adolescente e per cui ancora oggi soffre di un disturbo post-traumatico.

«Nessuno sapeva. È stato come se stessi tentando di eliminarlo dalla mia mente. E quando finalmente è uscito fuori, è stato come un grande, brutto mostro. E per guarire, bisogna guardare in faccia i propri mostri».

«Per me, con i miei problemi di salute mentale, metà del problema era rappresentato dal fatto che stessi mentendo al mondo, stavo soffrendo e nessuno lo sapeva - ha aggiunto -. Per questo motivo, ho deciso di venire allo scoperto e parlare del mio disturbo post-traumatico. Non volevo più nascondermi».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia