Spettacolo

Liam Payne smette di fumare con l’ipnositerapia

CoverMedia

16.10.2018 - 16:33

Source: Covermedia

La popstar di «First Time» non è l’unico tra le celebrity a sottoporsi ad un trattamento ipnotico per dire addio al fumo.

Liam Payne è finalmente riuscito a gettare via il pacchetto delle sigarette, e pare che questa volta sia quella definitiva. L’obiettivo è stato raggiunto grazie alle sedute di ipnositerapia, guidate dall’esperto Max Kirsten, lo stesso che in passato ha aiutato star del calibro di Ewan McGregor e Adele.

Era da tempo che l’ex membro degli 1D voleva smettere, e i tentativi sono stati vari, soprattutto con la nascita di suo figlio Bear, un anno e mezzo fa.

«Da quando è diventato papà, Liam è più determinato a smettere di fumare», rivela un insider al Sun. «Ci ha provato innumerevoli volte, per conto suo, ma non ci era mai riuscito. Allora ha deciso di richiedere l’aiuto di un professionista quest’estate. Ha imparato molto da Max. Lo ha aiutato a trovare nella sua mente subconscia la forza di cambiare idea sul fumo».

C’è da dire anche che non sono stati mesi facili per il bel 25enne, reduce della fine della sua prima relazione importante con la collega della musica Cheryl, mamma del bimbo. In più, i suoi singoli, in vista dell’imminente album, non hanno ottenuto il successo sperato.

Ma Liam continua a puntare alle stelle, e sogna anche di sfondare sul grande schermo come il suo ex compagno di band Harry Styles.

«Vorrei fare James Bond, dico la verità», ha confessato in una recente intervista con il tabloid.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia