Lil Wayne abbandona il tour con i blink-182

12.7.2019 - 16:35, CoverMedia

Lil Wayne at the Los Angeles Lakers game with his son. The Los Angeles Lakers defeated the Brooklyn Nets by the final score of 125-118 at Staples Center in downton Los Angeles. Featuring: Lil Wayne Where: Los Angeles, California, United States When: 15 Nov 2016 Credit: WENN.com
Source: WENN.com

Il rapper lascia la band di «Up All Night» nel bel mezzo della performance presso il Jiffy Lube Live di Bristow, in Virginia.

Lil Wayne ha rotto con i blink-182, lasciando lo stage dopo solo 4 canzoni dall’inizio del concerto.

«Vi prego di perdonarmi, ma non so abituato ad esibirmi davanti ad una folla e comunque non siete tanti, insomma, non è il mio stile, diciamo», ha premesso Wayne all’audience. «Non sono sicuro di poter finire il tour, ma facciamo un applauso ai Blink-182 per avermi coinvolto, ad ogni modo. Questa potrebbe essere la mia ultima serata, comunque. E ora cominciamo».

Tuttavia dopo 4 brani il rapper ha abbandonato la scena, e tanti dei suoi fan non hanno apprezzato il gesto.

«Siamo al concerto dei @blink182 e #LilWayne è sparito dopo 20 minuti (sic)», commenta un utente sui social. «Doveva suonare un’ora. Che ca**o! #disappointed (sic)».

Un altro ha twittato: «Wow @LilTunechi mi ha rovinato la serata cantando solo 4 o 5 canzoni, solo perché non c’era tanta gente… i tuoi veri fan sono qui, st***zo!».

Il rapper non ha ancora precisato se continuerà la tournée con la band punk o meno.

I blink sono attualmente composti da Matt Skiba (al posto di Tom DeLonge dal 2015), Mark Hoppus e Travis Barker (al posto di Scott Raynor dal 1998).

Tornare alla home page

Altri articoli