Lino Guanciale: «Vivo un momento molto bello. Impensabile fermarsi»

14.8.2019 - 13:15, CoverMedia

Source: Covermedia

L’attore di punta delle fiction Rai parla degli impegni in arrivo nella prossima stagione: «Nel 2020 mi aspettano i set delle mie fiction di maggior successo».

Lino Guanciale è uno dei cavalli da battaglia della Rai.

Negli ultimi anni l’attore di Avezzano è stato protagonista di alcune delle fiction più amate e seguite della rete nazionale, fra cui «La Porta Rossa» e «L’Allieva», che a breve torneranno con una nuova stagione.

«Negli ultimi 6-7 anni la mia vita è completamente cambiata», racconta Lino Guanciale a La Stampa, parlando di come la popolarità ha cambiato la sua vita. «Vivo un momento professionalmente molto bello e intenso. E il meglio deve ancora venire. Impensabile fermarsi. Tuttavia gli attuali 40 saranno come dicono i nuovi 25, ma lo stesso un po’ ne ho risentito. Nel 2020 mi aspettano i set delle mie fiction di maggior successo, “La Porta Rossa” e “L’Allieva”, entrambe alla terza stagione, oltre a una nuova produzione internazionale, impossibile da rifiutare».

Guanciale nutre una grande passione per la tv, tuttavia, al tipo posto resta il teatro: il primo amore non si scorda mai.

«Sul fronte teatrale parto a ottobre: con le riprese di “Ragazzi di vita”, “After Miss Julie” e “La classe operaia va in paradiso” che tante soddisfazioni e premi mi ha dato: quello dei critici teatrali e l’Ubu, cui aggiungere il monologo “La casa degli sguardi” portato in scena a Spoleto.

Tornare alla home page

Altri articoli