Mario Balotelli: «Non sono tutti razzisti»

CoverMedia

14.1.2018 - 11:01

Covermedia

Il centravanti del Nizza commenta l’ultimo episodio di razzismo contro il centrocampista juventino Blaise Matuidi.

Mario Balotelli ha commentato l’ultimo episodio di razzismo nei confronti di Blaise Matuidi.

Sugli spalti italiani maleducazione e razzismo restano una costante, che, durante la prima giornata del 2018 della serie A, hanno coinvolto le tribune del Cagliari prendendo di mira il centrocampista juventino francese di origini angolane.

«Blaise sono passato anche io attraverso questo, non lasciare che l’ignoranza di pochi ti affetti», scrive sulla sua pagina Instagram Mario Balotelli.

«Non tutti gli italiani sono così. Continua a fare bene frate!».

Nota che il calciatore aggiunge al commento dispiaciuto del collega juventino.

«Le persone deboli cercano di intimidire con l’odio. Il calcio dovrebbe diffondere uguaglianza e passione, non posso che essere dispiaciuto per chi invece dà cattivi esempi».

Nonostante l’accaduto, il Giudice Sportivo non ha comminato sanzioni al Cagliari accusato già in precedenza di aver intonato cori razzisti al ghanese Muntari.

«Né l’arbitro, né i suoi collaboratori hanno percepito espressioni di matrice razziale».

Tornare alla home page

CoverMedia