Maurizio Costanzo riempie il teatro e scoppia la polemica: lui contrattacca

CoverMedia

29.10.2020 - 14:05

Source: Covermedia

La prima puntata della 39esima edizione del talk show si è svolta a teatro pieno, senza distanziamento sociale e con l'uso di pochissime mascherine.

Con il suo rientro in tv Maurizio Costanzo ha indignato moltissimi spettatori.

A causare il malumore è stata l'opinabile scelta adottata dal conduttore e dalla produzione del “Maurizio Costanzo Show” per la prima puntata della 39esima edizione del talk show, dove pubblico e ospiti hanno presenziato senza rispettare il distanziamento sociale e l'uso della mascherina.

«Volete sapere come funziona? È facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti. Fra una persona e l’altra c’è un plexiglas, e anche fra un ospite e l’altro c’è un plexiglas», ha dichiarato Maurizio Costanzo ai microfoni di Adnkronos replicando al mare di polemiche suscitate dalla sua scelta.

Dal 26 ottobre è inoltre attivo il nuovo dpcm sancito dal presidente del Consiglio dei ministri Conte, che rivela un'ulteriore stretta delle misure anti-Covid.

«Perché non fanno così anche nei teatri? Possono farlo tutti - assicura Costanzo all'agenzia stampa -. Facciano così, invece che rompere e fare polemiche. Specifico che il pubblico viene in teatro un’ora e mezzo prima, perché possa essere fatto il test su ciascuno. Quindi io pago gli infermieri, il personale, il plexiglas. Il proprietario del cinema all’angolo faccia così, così non c’è pericolo legato all’assembramento».

Tornare alla home page

CoverMedia