Spettacolo

Mel B denuncia il suo ex avvocato

CoverMedia

31.10.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La popstar cita in giudizio la sua ex legale Susan Wiesner per aver inserito il nome dell’ex babysitter, nella pratica riguardante la richiesta per un’ordinanza restrittiva contro quest'ultima.

Mel B ha avviato un’azione legale contro il suo ex avvocato.

L’ex star delle Spice Girls ha denunciato Susan Wiesner per aver fatto il nome dell’ex baby sitter Lorraine Gilles, nella pratica riguardante la richiesta per ottenere un’ordinanza restrittiva contro quest’ultima, che, infuriata, citò in giudizio la cantante, Melanie Brown all’anagrafe, chiedendole un risarcimento danni per diffamazione e violazione della privacy.

Mel, inoltre, ritiene che le spese legali della Wiesner fossero «eccessive, irragionevoli e prive di fondamento».

Durante l’estenuante e intricata battaglia legale per divorziare da Stephen Belafonte, la popstar ha accusato l’ex marito di aver messo incinta la Gilles e di averle poi chiesto di abortire, per evitare di far saltare il loro matrimonio.

Mel ha inoltre accusato Belafonte e la Gilles di averla ricattata con un sex tape con immagini di un presunto rapporto a tre: nella circostanza la star richiese un’ordinanza restrittiva per bloccare la distribuzione del video.

Mel, che ha accusato Belafonte anche di violenze domestiche, ha raggiunto un accordo privato sia con il produttore, sia con l’ex babysitter, ritirando la richiesta dell’ordinanza restrittiva.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia