Genitore biologico

Mercedesz Henger: «Riccardo Schicchi sarà sempre mio padre»

CoverMedia

26.11.2019 - 13:16

Source: Covermedia

La figlia di Eva Henger parla a Live - Non è la d’Urso in seguito alla diffusione della notizia sulla natura del suo padre biologico.

Nell’ultima puntata di Live - Non è la d’Urso, Mercedesz Henger ha difeso a spada tratta la memoria di Riccardo Schicchi.

In queste ore è trapelata la notizia che il padre biologico della figlia di Eva Henger non è il cosiddetto Re del Porno: delicato argomento di cui erano a conoscenza solo pochi intimi all’interno della famiglia di Mercedesz.

«Non è vero che Riccardo non è mio padre, è mio padre e lo sarà sempre... Non è il mio padre biologico. Questa cosa, la so da quando ho 17 anni. Non è trapelata da me. Mi sono ritrovata costretta ad essere qui», dichiara Mercedesz Henger piuttosto amareggiata.

Tuttavia, la decisione di comparire in tv a snodare il bandolo della matassa è stata presa solo perché la 28enne ha ricevuto la classica telefonata da una grossa testata italiana.

«Mi è arrivata la telefonata di un giornalista, di un famoso giornale qui in Italia, dicendomi che gli era arrivata questa notizia... Io ho chiesto chi fosse stato, loro non hanno potuto dirmelo - prosegue la Henger -. Lo sapevano 4 persone in croce... Io posso supporre chi sia stato, forse l'ha fatto per ferirmi ma non dico nulla, non accuso nessuno senza prove. Ma lo scoprirò, è stato un colpo basso schifoso. Hanno voluto sminuire la memoria di mio padre ma non ci sono riusciti. Questa cosa rende ancora più onore a mio padre. Mi ha cresciuto e io l'ho amato come nessun altro».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia