Michael Keaton racconta la lotta agli oppioidi

Covermedia

12.11.2021 - 16:30

Michael Keaton

Il 12 novembre debutta su Disney+ la serie tv ispirata al libro bestseller del New York Times «Dopesick: Dealers, doctors and the drugs company that addicted America» scritto dalla giornalista Beth Macy.

Covermedia

12.11.2021 - 16:30

Michael Keaton torna in tv con una nuova serie che racconta la lotta agli oppioidi.

Il 12 novembre approda su Disney+ «Dopesick», ispirata al libro bestseller del New York Times «Dopesick: Dealers, doctors and the drugs company that addicted America», scritto dalla giornalista Beth Macy.

Lo script del progetto è firmato dal pluripremiato Danny Strong, già autore di successi come «Empire» e «Recount», e nei suoi otto episodi esamina come una sola compagnia sia riuscita a innescare la peggiore crisi farmaceutica della storia americana, portando lo spettatore al centro della tanto discussa lotta contro gli oppioidi.

Gli eventi di «Dopesick» svelano la propria cronologia grazie a numerosi flashback che partono dal 1996, quando Richard Sackler (interpretato da Michael Stuhlbarg) decide di investire milioni di dollari nello sviluppo di un nuovo antidolorifico chiamato Oxycontin. E giungono agli anni Duemila, dove è in corso il processo che fa seguito alle indagini condotte nel tempo dall’agente della DEA Bridget Meyer (interpretata da Rosario Dawson) e da due avvocati della Procura di Stato: Rick Mountcastle (Peter Sarsgaard) e Randy Ramseyer (John Hoogenakker).

Il cast di altissimo livello vede coinvolti Michael Keaton, anche produttore esecutivo dello show, Rosario Dawson, Peter Sarsgaard, Michael Stuhlbarg, Will Poulter e Kaitlyn Dever.

Covermedia