Millie Bobby Brown vorrebbe interpretare Amy Winehouse

CoverMedia

3.10.2020 - 09:32

26th Screen Actors Guild (SAG) Awards held at Shrine Auditorium - Arrivals Featuring: Millie Bobby Brown Where: Los Angeles, California, United States When: 19 Jan 2020 Credit: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Images
Source: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Im

La star di Stranger Things svela uno dei suoi sogni professionali: quello di indossare i panni della cantante inglese scomparsa qualche anno fa.

Intervistata da Netflix Latinoámerica per parlare del nuovo film «Enola Holmes», Millie Bobby Brown ha risposto alla richiesta di nominare un altro personaggio storico che gli piacerebbe portare sullo schermo.

Senza esitazione, la giovane attrice ha scelto Amy Winehouse, l’artista inglese scomparsa nel 2011.

«Anche se forse non direi che è proprio un personaggio storico in senso stretto, mi piacerebbe molto poter interpretare Amy Winehouse. Penso che sia una vera icona della musica R&B, del blues, e fondamentalmente di tutta la cultura musicale. Amo la sua musica e sono stata davvero colpita da tutta la sua storia. Dico sempre che mi piacerebbe molto interpretarla».

Un sogno non del tutto irrealizzabile: qualche anno fa il padre di Amy, Mitch, ha dichiarato che aveva in mente di produrre un biopic dedicato alla figlia.

In attesa di saperne di più Millie Bobby Brown è tornata sul set della quarta stagione di Stranger Things, in uscita su Netflix il prossimo anno.

Tornare alla home page

CoverMedia