Molise Cinema, Sergio Leone con fucile

ANSA

2.8.2019 - 16:55

Ospite speciale del festival Alba Rohrwacher

ROMA, 2 AGO – Un piccolo gioiello inedito, ma purtroppo incompleto, sul regista Sergio Leone è quello che si vedrà alla 17/a edizione del Molise-Cinema (6-11 agosto), presentato alla Casa del cinema di Roma. Si tratta di 'C'era una volta Sergio Leone a Castelpetroso' di Mario Notte che racconta, attraverso le testimonianze di alcuni abitanti, le originali vacanze del regista a Castelpetroso nei primi anni Sessanta.

Sembra che il padre dello 'spaghetti western' camminasse per il paese con tanto di fucile sotto il braccio per sparare agli uccellini o ad ogni cosa si muovesse. Una passione, la sua, che preoccupava gli abitanti: «Le galline non facevano più le uova per la paura degli spari» dice una signora. E così, come rivela Pommier Vincelli, ci fu chi chiamò la guardia comunale che impedì al regista di sparare.

A Molise-Cinema ci sarà, come ospite speciale, Alba Rohrwacher.

Tornare alla home page

ANSA