Nek, «Il mio gioco preferito» è la vita

ANSA

9.5.2019 - 13:37

Il 10 maggio esce «parte prima», entro l'anno «parte seconda»

ROMA, 9 MAG – Ammaccato, ma non troppo, dall'ultimo Festival di Sanremo (dove ha raggranellato solo un misero 19/o posto), Nek torna con il suo 14/o album di inediti dal titolo «Il mio gioco preferito – parte prima», in uscita il 10 maggio per Warner Music. Un disco con sette tracce, che segna il distacco dall'impronta elettronica del precedente lavoro a favore di un album più «suonato».

«Quale può essere il mio gioco preferito se non la vita? – spiega Nek -. Mi sento come un bambino sempre alla ricerca di gioia e stupore: nella vita ci metto passione e in più ho il privilegio di fare il musicista, la mia passione per eccellenza». Come annuncia il titolo, quella in uscita è la prima parte di un progetto più ampio. «La seconda uscirà in autunno, e non è detto che non risenta delle atmosfere più da camino acceso. E' un esperimento, un modo per dare più tempo per far conoscere meglio quel che avevo da dire. E poi, due uscite sono meglio di una, no?«, scherza. Nek tornerà poi dal vivo il 22 settembre all'Arena di Verona.

Tornare alla home page

ANSA