Pronta una nuova versione di «The Code» Nemo terrà quest'estate due concerti con l'Orchestra sinfonica di Bienne

Carlotta Henggeler

14.6.2024

Nemo al suo arrivo a Zurigo dopo la vittoria all'ESC è stato accolto da numerosi fan.
Nemo al suo arrivo a Zurigo dopo la vittoria all'ESC è stato accolto da numerosi fan.
KEYSTONE

Nemo, che dopo aver vinto l'Eurovision Song Contest ha fatto un po' perdere le sue tracce, terrà nel corso dell'estate due concerti. E lo farà con l'Orchestra sinfonica di Bienne, con la quale prima dell'avventura all'ESC aveva registrato due canzoni. I biglietti stanno già andando a ruba.

Carlotta Henggeler

14.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Partita in casa per Nemo: dopo aver vinto l'Eurovision Song Contest (ESC), il talento di Bienne terrà quest'estate due concerti con l'Orchestra sinfonica della sua città.
  • I biglietti stanno già andando a ruba.
  • Prima di partire per l'ESC, Nemo aveva registrato proprio con l'Orchestra una nuova versione di «The Code».

Nemo si sente a casa in molte città del mondo: il talento di Bienne vive attualmente a Berlino, ma sta pensando di trasferirsi a Londra, una città che attrae molto l'artista non-binario.

Nonostante tutto ciò, il giovane cantante sente anche un profondo legame con la sua città natale. Non c'è quindi da stupirsi che Nemo abbia registrato una nuova versione di «The Code» con l'Orchestra sinfonica locale prima della sua avventura all'Eurovision Song Contest (ESC). Il video è diventato subito un successo su YouTube.

Una collaborazione che ha dato i suoi frutti. Secondo il «Blick.ch», nel periodo precedente all'ESC era stato concordato che si sarebbero tenute diverse esibizioni dal vivo.

Presto nuove canzoni di Nemo arrangiate

Nemo terrà infatti due concerti con l'Orchestra sinfonica di Bienne: il 9 agosto proprio nella sua città e l'11 agosto a Soletta. Naturalmente la canzone vincitrice della manifestazione internazionale, ossia «The Code», non mancherà nella scaletta.

Secondo quanto riportato sempre da Blick.ch, il piano prevede l'arrangiamento di circa dieci nuove canzoni per il cantante e l'orchestra.

Nemo prevede anche di cantare una o due arie d'opera.

La collaborazione con l'orchestra è stata un'idea dello stesso Nemo. Il talentuoso musicista ha contattato il direttore un mese prima dell'ESC e ha chiesto informazioni sul progetto.

I biglietti sono molto richiesti e stanno andando a ruba.