Spettacolo

Nicki Minaj: è battaglia legale con uno stilista

CoverMedia

30.11.2018 - 13:12

Source: Covermedia

Maher Jrid accusa la rapper per la mancata restituzione di alcuni capi, ma la star fa partire una controdenuncia per appropriazione indebita di denaro.

Nicki Minaj risponde alle accuse avanzate contro di lei da un suo ex stilista.

A ottobre Maher Jridi ha sporto denuncia contro la rapper, a suo avviso rea di non avergli ridato alcuni capi che le aveva prestato in occasione di alcuni eventi mondani nel 2017, tra cui la Paris Fashion Week.

A causa della negligenza dalla Minaj, Jridi ha dichiarato di essere stato condannato a pagare un penale da 74mila dollari circa (65mila euro) per la mancata restituzione degli outfit ai suoi fornitori.

Il fashion designer ha chiesto alla star dell’hip di farsi carico del pagamento.

Nicki però non ci sta e, mediante i suoi legali, ha fatto partire una controdenuncia, dichiarandosi innocente e chiedendo al giudice di rivedere l’intero caso.

La star ha inoltre lanciato una nuova azione legale contro Jridi, accusandolo di appropriazione indebita di denaro.

Secondo quanto riferito, lo stilista ha ammesso di aver commesso un errore nel calcolo dei servizi offerti e in una serie di e-mail si è personalmente impegnato a restituire il denaro alla Minaj, che lo ha accusato di essersi trattenuto 12mila dollari in contanti (10500 euro).

Nicki ora vuole che Jridi le restituisca i soldi e si faccia carico delle spese legali, ma per lo stilista le accuse della 36enne sono prive di fondamento.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia