Spettacolo

Paola Ferrari: «Ho scoperto di avere un fratello, ma ora è morto»

CoverMedia

16.11.2019 - 13:14

Source: Covermedia

Rivelazione shock della giornalista sportiva: «Non posso nemmeno andare al cimitero».

Paola Ferrari si è lasciata andare a una confessione molto dolorosa durante il programma Storie Italiane.

Alcuni anni fa, la giornalista sportiva ha scoperto di avere un fratello, che purtroppo non potrà mai conoscere: l’uomo è scomparso prematuramente all’età di 35 anni.

«Io sono una mamma ed una figlia. Non ho avuto un'infanzia facile. Ho vissuto fino a pochi anni fa con un padre ed una madre, convinta di avere la mancanza dei fratelli. E, poi, improvvisamente, come un fulmine a ciel sereno, quattro anni fa, io ho scoperto di avere un fratello. È un ragazzo splendido. Quando vedo le sue foto mi si ferma il cuore. Ha i miei stessi occhi. Ho saputo, ho fatto delle indagini da giornalista. Ho scoperto anche che questo fratello non c'era più. Era morto a 35 anni. Avrebbe avuto 10 - 11 anni meno di me. Questo ragazzo era figlio unico. Il mio grande dolore è che io non ho saputo nulla di lui e viceversa. Abbiamo vissuto da figli unici», ha raccontato la Ferrari, visibilmente emozionata.

«È un ragazzo che ha avuto difficoltà dal punto di vista economico. C'è stata una sorta di frustrazione. Io l'avrei potuto aiutare. E sapere che non c'è più nulla da fare. Ci hanno negato questa occasione. Non posso andare al cimitero perché ho paura che mi riconoscano. I figli potrebbero fare delle ricostruzioni. Non voglio far soffrire delle persone che sono ancora in vita. Lui, senza presunzione, avrebbe avuto una vita diversa con sua sorella».

Tornare alla home page

CoverMedia