Pesaro Film Fest, apre Butch Cassidy

ANSA

7.6.2019 - 19:12

Dal 15 al 22 giugno. Nessun italiano in concorso

ROMA, 7 GIU – In apertura una proiezione in piazza per i 50 anni di Butch Cassidy di George Roy Hill, con Paul Newman – Robert Redford, «la quintessenza del buddy movie»; un focus sul cinema italiano di genere (richiamato anche dal manifesto dell'edizione 2019 del Festival, realizzato dal fumettista Roberto Recchioni), da Lucio Fulci (Sette note in nero) a Gabriele Mainetti (Lo chiamavano Jeeg Robot); il cinema in spiaggia, e fra gli omaggi, quello a Bernardo Bertolucci, con il video dell'intervista realizzata dal regista nel 2011 con Adriano Aprà e Bruno Torri. Sono fra i percorsi della 55/a Mostra Internazionale del nuovo cinema di Pesaro (15-22 giugno), fra maestri e nuove voci. Una novità di quest'anno sono gli incontri di Fuoricinema a cura di Walter Veltroni, con Giovanni Floris, che svela la sua anima da appassionato di cinema, e Lino Banfi.

Per il concorso internazionale di Pesaro Nuovo Cinema – Premio Lino Micciché, sette i titoli in gara dal Giappone alla Spagna, senza film italiani.

Tornare alla home page

ANSA