Pierfrancesco Favino: «Sanremo? Spero di divertirmi»

CoverMedia

6.2.2018 - 13:11

L’interprete di «Suburra» si cala nel ruolo di presentatore del Festival 2018, una parte del tutto inaspettata.

Fra poche ore Pierfrancesco Favino salirà sul palco dell’Ariston.

Si tratta di un’esperienza nuova per l’attore romano, che in anni di carriera sui set nazionali ed internazionali, non aveva mai considerato di presentare Sanremo.

«Mai! Ieri un mio amico mi ha chiamato e continuava a dirmi: “Non ci posso credere!”. Era uno di quelli con cui facevo i gruppi d’ascolto. Li abbiamo fatti tutti, no? Ci si trova a casa di uno o dell’altro, si ascoltano le canzoni, si parla malissimo di tutti, si scrivono dei fogliettini con il nome del vincitore e si scommette qualcosa», ha dichiarato con enfasi Pierfrancesco Favino a Vanity Fair.

«Volevo provare a fare qualcosa di diverso, che non so ancora se so fare, spero di sì. Ho accettato la proposta di Baglioni perché mi ha detto: “Nemmeno io l’ho mai fatto, proviamo”. Di noi, Michelle è, dei tre, l’unica che ha esperienza».

Oltre all’inesperienza a ai tiepidi pronostici degli amici, Favino spera di potersi comunque divertire un po’.

«Coltivo anche la speranza di divertirmi un po’. Sbaglierò? Pazienza. Non ho paura di sbagliare, ma lo dico davvero. Grazie a Dio ho già la mia piccola collezione di fallimenti, li tengo cari».

Tornare alla home page

CoverMedia