Pupazzi peluche borghesia di Chiusano

ANSA

15.1.2018 - 14:14

Con ritratti ferini. Da mercoledì alla Galleria Zabert

TORINO, 15 GEN - Sei pupazzi di peluche seduti su un comodo divano: ritrae così, con ironia, l'alta borghesia torinese Carla Chiusano, pittrice e figlia di Vittorio Chiusano, avvocato di Gianni Agnelli e per dieci anni presidente della Juventus. I pupazzi sono rappresentanti dell'High Society, quelli che decidono, sanno, intrigano. Un gruppo ristretto, legato da connessioni parentali, il salotto buono, ben educato, sobrio e potentissimo. Carla Chiusano, che da quel mondo proviene, propone la sua mostra evento, curata da Luca Beatrice, da mercoledì presso la Galleria Zabert di piazza Cavour, a Torino, dopo aver esposto nel 2017 a Milano e Forte dei Marmi.

L'High Society di Carla Chiusano non si limita ai morbidi peluche, ma ci sono anche i ritratti ferini, più ambigui e persino minacciosi. Foto di animali in primo piano: il bonobo, scimmione dall'intensa attività sessuale, il lupo, ovvero il desiderio di libertà, il coccodrillo, ossessione del Capitan Uncino, e poi il leone, la tigre, l'orso.

Tornare alla home page

ANSA