Quattro matrimoni e un funerale: da film con Hugh Grant a serie tv con Nathalie Emmanuel

CoverMedia

1.8.2019 - 13:15

The European Premiere of 'The Lion King' held at the Odeon Luxe, Leicester Square - Arrivals Featuring: Nathalie Emmanuel Where: London, United Kingdom When: 14 Jul 2019 Credit: Mario Mitsis/WENN.com
Source: Mario Mitsis/WENN.com

Saranno 12 le puntate che seguono le vicende di quattro amici americani che si riuniscono per una festa di nozze a Londra.

«Quattro matrimoni e un funerale» è diventata una mini serie su Hulu Tv, piattaforma di streaming online.

Il nuovo formato ha debuttato ieri, 31 luglio e trae spunto dalla pellicola inglese del 1994 con Hugh Grant.

La vicenda ruota intorno a quattro amici americani che si riuniscono a Londra per festeggiare un sontuoso matrimonio, ricalcando così la sceneggiatura del classico film degli anni Novanta.

Come riporta l’Ansa però «dopo una notizia bomba appresa sull'altare, le vite dei quattro protagonisti vengono scombussolate. Devono resistere ad un anno tumultuoso di amori e strazi. Le relazioni si formano e si rompono, vengono esposti scandali politici, la vita sociale di Londra viene ridicolizzata e in tutto questo naturalmente ci sono quattro matrimoni ed un funerale».

Il cast è composto da Nathalie Emmanuel, Nikesh Patel, Rebecca Rittenhouse e John Paul Reynolds. Il volto più noto è sicuramente quello di Nathalie Emmanuel, che interpreta Maya, famosa in tutto il mondo per aver dato il volto Missandei, la fida consigliera di Daenerys in Game of Thrones.

La serie è stata creata da Mindy Kaling e Matt Warburton.

Tornare alla home page

CoverMedia