Reese Witherspoon in difficoltà con la prima figlia

Reese Witherspoon in difficoltà con la prima figlia: «Nessuno mi ha aiutata»

Covermedia

1.9.2021 - 11:11

Reese Witherspoon
Reese Witherspoon

L'attrice di «Big Little Lies» si è aperta sulle difficoltà affrontate dopo il parto della figlia Ava, avuta a 23 anni.

Covermedia

1.9.2021 - 11:11

Reese Witherspoon se l’è dovuta cavare da sola con la prima figlia, Ava, nata quando lei aveva solo 23 anni.

«Non ho avuto molto supporto con la mia prima figlia, e ho imparato molto presto a farla funzionare», ha ammesso l’attrice di «Big Little Lies» durante una chiacchierata nel podcast di Kristen Bell e Monica Padman We Are Supported By.

Per cinque mesi Reese «non ha dormito, finendo per delirare».

Tuttavia, sebbene abbia lottato contro le incombenze della maternità, la bionda attrice è stata fortunata a potersi concentrarsi esclusivamente sulla famiglia piuttosto che destreggiarsi tra carriera e bambino.

«Ho avuto la fortuna di risparmiare denaro e non ho dovuto lavorare. Ma questo non è un lavoro per una sola persona. Direi anche che servono più di due persone», ha dichiarato la 45enne.

La star di Legally Blonde è mamma di Ava, 21 anni, e del figlio Deacon, 17, avuti con l'attore di «Cruel Intentions», Ryan Phillippe, con cui è stata sposata tra il 1999 e il 2006. Ha anche un figlio di otto anni, Tennessee, con suo marito Jim Toth.

Covermedia