Restauro cisterne villa romana all'Elba

ANSA

10.2.2018 - 12:33

Mecenatismo azienda privata per recupero elementi del complesso

PORTOFERRAIO (LIVORNO), 10 FEB - La Fondazione Villa romana delle Grotte, all'Isola d'Elba, anche grazie a finanziamenti privati dello sponsor Asa spa, procederà al restauro delle cisterne romane del complesso. L'intervento, è spiegato, si inserisce "bene nel contesto di recupero dell'intera collina delle Grotte, futuro ideale parco di 'archeologia diffusa' nel Comune di Portoferraio alla luce del nascente Smart, Sistema Museale dell'Arcipelago Toscano" e "rende attualissima la valorizzazione di depositi per l'acqua concepiti in epoca lontana, tuttora strumento insostituibile nella nostra vita moderna". Le cisterne, alimentate dalle sorgenti nell'isola, sono chiave di lettura di un complesso residenziale elegante e imponente, dotato di terme private, grotte, ninfei, piscine e giochi d'acqua. Le cisterne erano al tempo degli antichi romani strumenti fondamentali nella gestione di quelle che erano non solo 'ville', intese nel significato contemporaneo, ma vere e proprie 'aziende'.

Tornare alla home page

ANSA