Riki Marcuzzo: dallo IED al palco

CoverMedia

5.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Prima di tentare la carriera discografica, il 26enne milanese ha studiato presso l’Istituto Europeo di Design.

Forse non tutti lo sanno, ma il background di Riki Marcuzzo comprende design della comunicazione e del prodotto.

Prima di lanciarsi nella carriera di musicista, il 26enne milanese ha infatti studiato presso il prestigioso Istituto Europeo di Design, accumulando competenze che oggi sfrutta per promuovere sé stesso.

«È stato fondamentale. Design della comunicazione e del prodotto: allora mi chiedevo dove mi avrebbe portato, senza sapere che tutto torna. So che cosa voglio dire al mio pubblico, e so come farlo: ho le mie fisse, sono maniaco, curo tutto io», spiega Riki a GQ Italia, aggiungendo: «Ho unito le mie due passioni di sempre: la musica e il disegno».

Grazie al suo seguito di 1 milione 200mila fan, Riki è stato ingaggiato come testimonial di Dolce & Gabbana, sfilando per il brand alla recente Milano Fashion Week e ha lanciato il suo primo profumo battezzato in onore dell’ultimo album «Mania».

«Potrei inventarmi una spiegazione profonda — spiega Riki parlando della scelta del titolo —, ma la verità è molto più semplice: Riki e Mania letti di fila suonano benissimo. È anche vero, però, che il titolo riflette il mio essere maniacale in quello che faccio. Non posso negarlo, sono un vero rompiscatole e mi fido solo del mio gusto».

Tornare alla home page

CoverMedia