Spettacolo

Robbie Williams annulla il match di pugilato con Liam Gallagher

CoverMedia

26.11.2019 - 16:34

LONDON, ENGLAND: Robbie Williams performs on the Great Oak Stage at the British Summer Time Festival. Featuring: Robbie Williams Where: London, United Kingdom When: 14 Jul 2019 Credit: Neil Lupin/WENN
Source: Neil Lupin/WENN

L’ex divo dei Take That ritira la sfida con il connazionale ex membro degli Oasis. Ordine di sua moglie Ayda Field.

La tanto attesa gara sul ring tra Robbie Williams e Liam Gallagher non s’ha da fare. Il cantante di «Let Me Entertain You» aveva lanciato la sfida al collega della musica durante i BRIT Awards del 2000, con la volontà di investire fino a 117mila euro circa dei suoi soldi, per sistemare sul ring la faida di lunga data.

Ora che sono passati due decenni, Robbie si tira indietro per volere di sua moglie Ayda Field.

«L’idea è imbarazzante», dice la Field durante il nuovo podcast della coppia, At Home With The Williamses.

«Hai 45 anni, dai… Salirete sul ring e vi prenderete a botte? È semplicemente ridicolo. Prima di tutto, nessuno di voi due è al top della forma. E non avete vent’anni, lasciatelo dire».

Sembra proprio che il cantante di «Angels» abbia deciso di dare ascolto alla sua metà.

«Questa stagione è di festa», dice Robbie. «Si deve dare gioia a tutti gli uomini, persino a Liam Gallagher!».

Nel frattempo è uscito anche il suo nuovo album «The Christmas Present», il 12esimo in studio, dopo l’ultimo del 2016 «The Heavy Entertainment Show».

Il disco vanta anche le collaborazioni con Tyson Fury, Rod Stewart, Jamie Cullum, Helene Fischer e Bryan Adams.

Tornare alla home page

CoverMedia