Spettacolo

Robbie Williams non possiede un cellulare dal 2006

CoverMedia

14.11.2019 - 11:12

LONDON, ENGLAND: Robbie Williams performs on the Great Oak Stage at the British Summer Time Festival. Featuring: Robbie Williams Where: London, United Kingdom When: 14 Jul 2019 Credit: Neil Lupin/WENN
Source: Neil Lupin/WENN

Il cantante parla del suo rapporto pessimo con la tecnologia: «Social network? Affido tutto al mio staff».

Robbie Williams è tra i pochi al mondo a non essere in possesso di un cellulare.

L’ex Take That continua a preferire il computer al telefonino, di cui si è sbarazzato nell’ormai lontano 2006, ancor prima dell’avvento degli smartphone.

«Sono sempre sul mio computer. Sono sempre coperto dal Wi-Fi… mi sono sbarazzato del mio telefono semplicemente perché non mi piaceva», ha dichiarato Williams al talk show Back of the Net, in onda su Amazon Prime Video.

In tema di social network, Robbie ammette di aver affidato la condivisione di alcuni suoi contenuti su piattaforme come Twitter o Instagram al suo staff.

«Non ho nemmeno la password, altrimenti credo che la mia carriera sarebbe già finita! Dico a varie persone cosa scrivere, che poi viene esaminato e scartato!», confessa Williams.

Nel 2016, anche Elton John aveva condannato l’utilizzo spropositato degli smartphone e il “pericolo” rappresentato dalla presenza delle fotocamere al loro interno.

«Prima potevi permetterti di andare un po’ fuori di testa e comportarti in modo stravagante in pubblico, cosa che io ho fatto più volte, senza che nessuno potesse scattarti delle foto», ha dichiarato John. «Sfortunatamente tutto è cambiato con l’avvento della tecnologia. Uscire oggi richiede una sforzo».

In passato anche star come Eddie Redmayne e Shailene Woodley hanno ammesso di non avere un buon rapporto con gli smartphone e la tecnologia.

Tornare alla home page

CoverMedia