Rolling Stones infiniti: «Non ci fermiamo»

CoverMedia

26.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’imminente tour non sarà l’ultimo della band: parola di Keith Richards.

La leggenda dei Rolling Stones è destinata a durare ancora a lungo.

L’imminente tour in programma nel Regno Unito - annunciato a sorpresa la scorsa settimana -, non sarà l’ultimo per la storica band, che, come dichiarato da Keith Richards, non ha intenzione di ritirarsi dalle scene.

In un comunicato, postato sul profilo Twitter del gruppo, il 74enne ha scritto: «Non abbiamo ancora finito. È troppo presto per parlare di “eredi” dei Rolling Stones. C’è ancora una cosa che non abbiamo ancora raggiunto: capire quanto ancora a lungo riusciremo a reggere. È ancora una gioia per noi esibirci e non vi libererete di noi facilmente».

Keith si esibirà al fianco dei bandmates Mick Jagger, 74, Charlie Watts, 76, and Ronnie Wood, 70, negli stadi di Londra, Cardiff, Edimburgo e Manchester. L’on the road proseguirà poi in Irlanda, Francia, Germania, Polonia e Repubblica Ceca.

Il gruppo si è esibito per l’ultima volta nella sua nativa Inghilterra nel 2013, in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione della band.

L’ultimo album, la collezione intitolata Blue & Lonesome premiata ai Grammys, è stato pubblicato nel 2013, ma gli Stones pare abbiano in cantiere un nuovo disco.

«Sono certo che scriveranno nuove canzoni - ha recentemente dichiarato il loro storico produttore Don Was a ABC News Radio -. Ci saranno altri album. Al momento però siamo ancora alle fasi iniziali».

Il tour dei Rolling Stones inizierà il 17 maggio da Dublino e si concluderà l’8 luglio a Varsavia.

Tornare alla home page

CoverMedia