Spettacolo

Ryan Coogler torna alla regia di «Black Panther»

CoverMedia

12.10.2018 - 16:32

Source: Covermedia

Stando a quanto riferito dal The Hollywood Reporter, il cineasta inizierà la produzione del secondo episodio Marvel entro il 2019.

Il secondo episodio di «Black Panther» torna nelle mani di Ryan Coogler.

Fonti vicine al progetto hanno confermato al The Hollywood Reporter che il regista inizierà a lavorare sulla sceneggiatura del nuovo sequel nel 2019.

Il primo film Marvel dedicato all’eroe di colore, era incentrato su T’Challa e interpretato da Chadwick Boseman nei panni del re di un immaginario paese africano: produzione che ha incassato 605 milioni di euro in America e oltre 1,1 miliardi di euro in tutto il mondo, assicurandosi gli onori della critica e la possibile candidatura agli Oscar.

Ora si prevede che Boseman riprenderà il suo ruolo, insieme ad altri importanti membri del cast, tra cui Lupita Nyong'o e Letitia Wright.

Precedentemente, Coogler ha spiegato che voleva esplorare ulteriormente cosa significasse essere re per T'Challa.

«Nei fumetti T’Challa è molto giovane quando suo padre T'Chaka viene ucciso, mentre nel Marvel Cinematic Universe (MCU), è un uomo. Questo comporta aspetti molto diversi», ha dichiarato Ryan Coogler al sito Screen Rant.

«Quindi sarei davvero interessato ad esplorare che tipo di re diventa in base all'esperienza vissuta, e in che modo influisce sulla sua performance nelle storie».

Attualmente, Coogler sta lavorando come produttore esecutivo al film «Creed II» con Michael B. Jordan.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia