Scarlett Johansson e Florence Pugh: polmonite sul set del film «Black Widow»

Covermedia

29.3.2021 - 16:40

Black Widow

A raccontare i retroscena della pellicola (che uscirà al cinema e in streaming su Disney+ il 9 luglio) è stata la regista Cate Shortland.

Covermedia

29.3.2021 - 16:40

Sul set del film «Black Widow», Scarlett Johansson e Florence Pugh hanno preso una brutta polmonite.

Lo racconta la regista del film Cate Shortland, che ha snocciolato i retroscena della difficile situazione davanti alle telecamere.

«Era come essere nell’esercito», ha spiegato Cate alla pubblicazione The Gentlewoman.

«Alla fine, però sia Scarlett che la sua co-protagonista Florence Pugh lavoravano comunque mentre erano ammalate di polmonite».

Le due attrici si sono calate nei panni delle eroine Yelena Belova (Florence Pugh) e Natasha Romanoff (Scarlett Johansson).

Le riprese, durate quattro mesi, si sono tenute in Norvegia, Marocco, Regno Unito e Stati Uniti.

Riflettendo sul temperamento di Scarlett, candidata all'Oscar, Cate ha aggiunto: «È senza pretese, e questo la rende davvero divertente. Può scherzare con il ragazzo più bello o con il facchino; non c'è gerarchia. Apprezza le persone, e fa sentire le persone apprezzate».

«Black Widow» uscirà al cinema e in streaming su Disney+ il 9 luglio.

Covermedia