Spettacolo Sean Penn apre un centro pop-up per testare il Coronavirus

CoverMedia

3.4.2020 - 13:10

Sean Parker and the Parker Foundation Celebrate the Launch of The Parker Institute for Cancer Immunotherapy held at a private estate in Los Angeles.

Featuring: Sean Penn
Where: Los Angeles, California, United States
When: 13 Apr 2016
Credit: Adriana M. Barraza/WENN.com
Sean Parker and the Parker Foundation Celebrate the Launch of The Parker Institute for Cancer Immunotherapy held at a private estate in Los Angeles. Featuring: Sean Penn Where: Los Angeles, California, United States When: 13 Apr 2016 Credit: Adriana M. Barraza/WENN.com
Source: Adriana M. Barraza/WENN.com

Il 59enne premio Oscar ha istituito la location temporanea con la sua fondazione no-profit, CORE (Community Organized Relief Effort).

Sean Penn si unisce alla lotta contro il Coronavirus a Los Angeles.

Il Premio Oscar ha aperto una location temporanea in grado di effettuare dei test per diagnosticare il Covid-19.

Per realizzare il progetto il 59enne si è avvalso della collaborazione della sua fondazione no-profit CORE (Community Organized Relief Effort).

«Grazie @SeanPenn e ai volontari del CORE che stanno collaborando con noi e gestiscono un centro di test pop-up del COVID a East Los Angeles», ha aggiunto su Twitter il vice sindaco della città, Jeff Gorell, all'inizio di questa settimana.

Secondo il sito web ufficiale dell'organizzazione, la star di Mystic River «sta lavorando in collaborazione con la città di Los Angeles per promuovere test COVID-19 sicuri ed efficienti per tutti i soggetti più vulnerabili di Los Angeles».

I punti pop-up di test drive-through saranno disponibili per tutti quelli che si qualificano come «ad alto rischio».

Penn ha avviato la no-profit CORE dopo il terribile terremoto del 2010 ad Haiti.

Tornare alla home page

CoverMedia