Signorini: «Non so se condurrò di nuovo il Grande Fratello Vip»

CoverMedia

11.4.2020 - 13:14

Source: Covermedia

Le prime dichiarazioni del giornalista e conduttore dopo la finale della quarta edizione.

Alfonso Signorini ha fatto un bilancio della sua prima edizione del Grande Fratello Vip da conduttore.

Dopo tre anni da opinionista accanto a Ilary Blasi il direttore di Chi ha provato a fare il grande salto, supportato dall’editore Pier Silvio Berlusconi.

L’emergenza Coronavirus non ha però aiutato il presentatore e il suo staff.

«Mai mi sarei aspettato nulla del genere. Quando il premier Conte ha parlato in tv annunciando di chiudere l’Italia e dopo pochi minuti dovevo andare in onda, sono rimasto spiazzato, perplesso: preoccupato per me, la mia professionalità, la credibilità dell’azienda. A quel punto ho tirato fuori la mia anima da montanaro: stringere i pugni, abbassare la testa, camminare senza pensare alla cima», ha raccontato a Il Giornale.

«È dura trasmettere uno show “cazzaro” mentre la gente muore. Poi abbiamo convenuto che era giusto offrire un’alternativa al pubblico. La gente, io compreso, si sente oppressa e, dopo aver ascoltato tante notizie negative, magari ha voglia di pensare anche ad altro. Infatti i risultati (la finale è stata vista da 4.544.000 telespettatori, share 23.17%) ci hanno confortato», ha aggiunto.

Al momento, però, Signorini non sa se tornerà a condurre un’ipotetica quinta edizione della trasmissione.

«Ho dovuto imparare un nuovo mestiere, chi mi ha criticato all’inizio aveva ragione. Ma, tutto sommato, mi sono piaciuto perché io mi piaccio. Per il futuro, prima si dovrà vedere cosa succederà in televisione, cosa si riuscirà a produrre dopo questo tremendo periodo, chissà se si potranno rifare grandi produzioni come il GF o l’Isola dei

famosi. Quando si saprà, ci penserò», ha spiegato.

Tornare alla home page

CoverMedia