Locarno Film Festival

Brunschwig: «Soddisfatti in qualità e numeri»

Swisstxt

13.8.2022 - 19:04

Il direttore operativo Raphael Brunschwig
Il direttore operativo Raphael Brunschwig
Ti-Press

Non si è tornati alle cifre di prima della pandemia, ma ce lo si attendeva, e comunque le presenze sono state superiori alle aspettative. Lo ha detto al termine della 75ma edizione il direttore operativo del Locarno Film Festival, Raphael Brunschwig, in un'intervista concessa alla RSI.

Swisstxt

13.8.2022 - 19:04

«Avevamo previsto un grosso aumento dei numeri rispetto allo scorso anno ed effettivamente c'è stato. Avevamo detto che non saremmo subito tornati alle cifre del 2019, ossia prima della pandemia. Così è stato, ma i risultati sono comunque superiori a quelle che erano le nostre aspettative», ha spiegato Brunschwig all'emittente di Comano.

La soddisfazione non è solo per i numeri, ma anche per la qualità della manifestazione. «In un momento storico in cui si va molto meno o non si va più al cinema, perdere il 20% in sala non è un risultato negativo», ha commentato, sempre ai microfoni della RSI, il direttore operativo del Locarno Film Festival

Infine il rapporto con altri nuovi festival elvetici, come Zurigo, non preoccupa molto: «Siamo concorrenti sul piano della ricerca di finanziamenti, ma siamo alleati su altri fronti», afferma il direttore generale.

I numeri

Sono stati complessivamente 128'500 gli spettatori presenti alle proiezioni del Locarno Film Festival. Lo hanno reso noto gli organizzatori. Si tratta di un aumento del 60% rispetto allo scorso anno.

In Piazza Grande, cuore pulsante dell'appuntamento, i presenti sono stati 56'500, mentre nelle sale 72'000, si legge in un comunicato. Ottimi i risultati online: sul sito ufficiale del Festival i visitatori da tutto il mondo sono stati 160'279, mentre le visualizzazioni di pagina sono state 2 milioni.

Per il presidente della manifestazione Marco Solari, il festival ha costruito «un ponte tangibile tra la nostra tradizione e l'innovazione», si legge nella nota. Solari ha annunciato in Piazza Grande che si dimetterà dopo la 76a edizione del festival, quella in programma il prossimo anno.

Potete trovare la nostra pagina speciale dedicata al Locarno Film Festival cliccando qui.

Swisstxt