Stefano Sollima su «Colt»: «Riporteremo a casa il spaghetti western»

CoverMedia

8.8.2019 - 11:10

Source: Covermedia

Il regista di Roma sta sviluppando la nuova produzione cinematografica insieme ai figli del compianto Sergio Leone, Raffaella e Andrea, della Leone Film Group.

Questa estate è un periodo di grande fermento lavorativo per Stefano Sollima.

Il regista romano è attualmente impegnato negli ultimi ritocchi alla produzione di «ZeroZeroZero», il ritorno sul piccolo schermo che lo vedrà di nuovo impegnato in una serie tv tratta da un romanzo di Roberto Saviano.

Nel frattempo Sollima è già al lavoro anche su «Colt», la nuova produzione cinematografica a cui collabora insieme ai figli del compianto Sergio Leone, Raffaella e Andrea, della Leone Film Group.

«Lo sta scrivendo un grandissimo scrittore americano, che ancora non posso dire, e abbiamo già fatto dei sopralluoghi in Canada. Ho un'idea di cast ma è troppo presto per svelarlo. Con un film come questo potremo riportare il genere dello spaghetti western a casa sua», rivela Stefano Sollima all’Ansa.

«Sta andando avanti anche la preparazione di “Senza rimorso” e stiamo sviluppando “Call of duty” - aggiunge il cineasta - anche se siamo in attesa sul progetto di novità».

Per confezionare i suoi nuovi prodotti il regista si è trasferito a Hollywood e lavora con cast che vantano nomi di grande rilievo, come Benicio del Toro che insieme a Josh Brolin ha interpretato nel 2018 «Soldado».

«Cerco sempre gruppi di lavoro che mi consentano di mantenere il mio sguardo, la mia specificità e comunque non vivo là, non sono un organico dell'industria cinematografica americana - puntualizza -. Continuo a sviluppare i progetti in gran parte in Italia e in Europa».

Tornare alla home page

CoverMedia