Taylor Swift, minacciata di morte: stalker in manette

CoverMedia

22.9.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Arrestato in Texas un uomo che da due anni inviava alla cantante lettere con minacce di morte.

Taylor Swift può tirare un sospiro di sollievo: l'uomo che da tempo le inviava delle lettere minatorie è stato arrestato.

La cantante 28enne ormai da due anni riceveva preoccupanti messaggi da tale Eric Swarbrick. Nelle ultime note lo stalker pare avesse persino minacciato la popstar di stuprarla e ucciderla. In uno degli episodi più recenti, il 26enne si è recato negli uffici di Nashville della casa discografica Big Machine Label Group, per consegnare a mano la sua missiva.

Oggi, Swarbrick è stato arrestato nel suo nativo Texas, ma presto verrà accompagnato nel Tennessee dove dovrà rispondere delle accuse di stalking e invio di comunicazioni interstatali con l'intento di minaccia.

Taylor aveva chiesto e ottenuto un’ordinanza restrittiva per impedire al fanatico di contattarla e di avvicinarsi a lei e ai suoi familiari.

L’uomo era già finito in manette il 2 agosto, ma, una volta rilasciato, aveva continuato a importunare la Swift, con lettere e e-mail.

Come riportato da Associated Press, in una delle note Swarbrick ribadiva che nessuno gli avrebbe potuto impedire di uccidere Taylor.

«Voglio stuprare Taylor Swift. Odio Taylor Swift… È per questo che so di essere l’anima gemella di Taylor… Ho imparato a reprimere il mostro che vive in me, e sono diventato responsabile delle mie azioni… ma la conclusione logica è la morte», si leggeva in una delle deliranti lettere.

Taylor è da anni nel mirino degli stalker: ad aprile, la cantante ha ottenuto un’ordinanza restrittiva contro Julius Sandrock, arrestato per aver provato a introdursi con un coltello nella sua casa di Los Angeles, mentre a inizio anno Justin Christoph Lilly è finito dietro le sbarre per aver provato a scavalcare il cancello della mansion con una scala. Dopo tre giorni carcere, l’uomo è stato condannato a un anno di libertà vigilata.

Tornare alla home page

CoverMedia