Spettacolo

Taylor Swift: si schiera contro Trump

CoverMedia

8.10.2018 - 16:33

Source: Covermedia

In vista delle elezioni USA di metà mandato, la popstar ha finalmente condiviso i suoi pensieri politici.

Sta dalla parte dei Democratici Taylor Swift, e incita tutti i suoi fan a votare alle prossime elezioni di metà mandato per offrire lo stesso supporto. Dal novembre del 2016, cioè dall’inizio della carica di Donald Trump come presidente degli Stati Uniti, la cantante di «Look What You Made Me Do» era rimasta in silenzio riguardo alle sue idee politiche.

«In passato mi sono sentita restia a rendere pubbliche le mie opinioni sulla politica, ma a seguito di alcuni avvenimenti nella mia vita e nel mondo negli ultimi due anni, ho cambiato idea completamente», ha scritto la bionda 27enne su Instagram. «Ho sempre votato e sempre voterò sulla base di quale candidato proteggerà e si batterà per i diritti umani che credo tutti meritiamo in questo Paese».

In particolare, la Swift parla del candidato democratico Phil Bredesen per il Senato e Jim Cooper per la Camera dei rappresentanti.

«Credo nella lotta per i diritti della comunità LGBTQ, e credo che qualsiasi forma di discriminazione, che sia sessuale o di genere, sia SBAGLIATA (sic)», continua il lungo post.

«Credo che il razzismo sistemico che vediamo in questo Paese verso la gente di colore è terrificante, disgustoso e prevalente… io non posso votare per una persona che non è disposta a lottare per la dignità di TUTTI gli americani, a prescindere dal colore della loro pelle, del sesso o da chi sono innamorati».

Le elezioni di metà mandato si terranno in America il prossimo 6 novembre.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia