Spettacolo

Tornano I Bastardi, crimine e sentimento

ANSA

26.9.2018 - 18:31

Da ottobre su Rai1, D'Alatri esordisce alla regia di una serie

CAPRI, 26 SET - "Questa seconda serie fa diventare caro agli spettatori ogni singolo personaggio e anche la città di Napoli. Sono fiero del prodotto che è venuto fuori, perché ho una grande affettività nei confronti di ogni mio personaggio". Maurizio De Giovanni benedice la seconda stagione de I Bastardi di Pizzofalcone, serie tratta dai suoi libri sull'ispettore Lojacono, dall'8 ottobre in prima serata su Rai1 (con un'anteprima su Rai Play della prima puntata dal primo ottobre) e presentata al Prix Italia a Capri.

Alla regia arriva Alessandro D'Alatri, che prende il posto di Carlo Carlei, che ha diretto la prima stagione in onda all'inizio del 2017 con una media di 6.816.000 spettatori e del 26.18% di share. La storia riparte da dove è terminata. Lojacono (Alessandro Gassmann) vivrà la sua storia d'amore con Laura Piras (Carolina Crescentini) fra mille dubbi e incomprensioni. Un ostacolo è rappresentato da un nuovo personaggio: Buffardi (Matteo Martari), magistrato dell'Antimafia maschilista, narciso ed arrogante.

Tornare alla home page

ANSA