Vin Diesel supplica Dwayne Johnson: «Torna a Fast & Furious»

Covermedia

8.11.2021 - 11:10

Vin Diesel

L’ex wrestler ha lasciato il franchise tra le polemiche nel 2016.

Covermedia

8.11.2021 - 11:10

Vin Diesel dedica un lungo messaggio social a Dwayne Johnson, implorandolo di tornare sul set di «Fast & Furious», in vista del decimo capitolo della saga action.

L’attore 54enne ha condiviso su Instagram un’immagine di repertorio raffigurante lui e «The Rock», accompagnata da un’emozionante nota, dopo i dissidi che hanno spinto l’ex wrestler a lasciare il franchise.

«Fratellino mio Dwayne... il tempo è arrivato. Il mondo attende il finale di Fast 10. Come sai, i miei bambini si rivolgono a te chiamandoti zio Dwayne in casa mia. Non c'è vacanza che passa senza che tu e loro vi sentiate per scambiarvi gli auguri... ma il tempo è giunto. Il retaggio attende», ha scritto Vin Diesel.

«Ti ho detto anni fa che avrei rispettato la promessa fatta a Pablo (Paul Walker; ndr). Ho giurato che avremmo raggiunto e realizzato il miglior Fast con il film finale numero 10! Te lo dico con il cuore... ma devi farti vivo, non lasciare il vuoto nella saga, hai un importante ruolo da interpretare. Hobbs non può essere incarnato da nessun altro».

Dwayne litigò con alcuni componenti cast

Nel 2016, Dwayne litigò con alcuni componenti cast, dando dei «rammolliti» agli interpreti maschili. Da lì iniziò una lunga e infuocata faida, che nel corso del tempo si è però sopita.

Tuttavia, Johnson in una recente intervista ha escluso un suo eventuale ritorno in «Fast & Furious».

«Ho augurato loro ogni bene. Gli auguro ogni bene per Fast 9. Auguro loro il meglio per Fast 10 e Fast 11 e per tutti gli altri film di Fast & Furious che faranno, senza di me», chiosava l’attore in estate.

Dopo l'addio a «Fast & Furious», Dwayne è stato protagonista dello spin-off «Hobbs & Shaw» con Jason Statham.

Covermedia