Zayn Malik: «La mia battaglia contro l’ansia»

CoverMedia

1.12.2017 - 13:19

(Cover) - IT Showbiz - Zayn Malik è tornato a parlare dell’ansia e dei suoi frequenti attacchi di panico in una nuova clip per Vogue Online.

«Sto lavorando su me stesso e su alcune problematiche personali - ha dichiarato nel video l’ex star degli One Direction -. Per me, personalmente, è importante che le persone non mi scambino per un arrogante che si prende troppo sul serio».

«Non ho la pretesa di dire chissà cosa o di voler cambiare il mondo. Sento di essere solamente una voce in mezzo a tante», ha aggiunto.

Zayn, catapultato nel mondo dello spettacolo da adolescente, ha dovuto fare i conti con le pressioni mediatiche, le critiche dopo la decisone di abbandonare la boyband e le continue incursioni dei tabloid nella sua vita privata.

«Non sono un ragazzo molto estroverso, non potrei mai essere il leader in un grande gruppo di persone. Mi sto preparando per l’uscita del mio secondo album, quando dovrò per forza espormi un po’ di più», ha aggiunto la popstar, in coppia da oltre un anno con la modella Gigi Hadid.

«Sono molto entusiasta e non vedo l’ora di vedere cosa la gente ne pensi. Penso che da un anno a questa parte mi sia fatto vedere con una certa moderazione».

L’ansia ha giocato un brutto scherzo a Zayn in due diverse occasioni: la scorsa estate il cantante, in preda agli attacchi di panico, fu costretto a dare forfait al Summertime Ball e, successivamente, cancellò per lo stesso motivo una performance a Dubai.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia