Odermatt secondo, Feuz terzo, Kilde inarrivabile

stx/bfi

14.1.2022

Switzerland's Marco Odermatt in the finish area during the men's Downhill race at the FIS Alpine Skiing World Cup in Wengen, Switzerland, on Friday, January 14, 2022. (KEYSTONE/Peter Schneider)
Marco Odermatt 
KEYSTONE

Soltanto una gara quasi perfetta del norvegese ha negato al pubblico di Wengen la gioia di una vittoria rossocrociata.

stx/bfi

14.1.2022

blue Sport

Il norvegese Kilde ha infatti vinto la prima delle due discese in programma nel weekend sul Lauberhorn, ottenendo il secondo successo stagionale nella specialità.

Il norvegese ha preceduto di 0"19 il fenomeno rossocrociato Marco Odermatt, trionfatore ieri in super G.

Sul gradino più basso del podio si è poi piazzato Beat Feuz (+0"30), che dovrà attendere dunque la gara di domani per aggiungere la quarta vittoria a Wengen al suo già ricco palamares.

Alla penultima gara in carriera, Carlo Janka ha terminato appena fuori dalla top 10 con un ritardo di 1"19. Più lontani gli altri rossocrociati.