Europa League

Jacobacci sprona i suoi: «Lugano, conta solo vincere»

SwissTXT

28.11.2019 - 10:15

Jacobacci vuole provarci fino in fondo.
Keystone

Il tempo dei calcoli e delle speculazioni in casa Lugano è terminato.

Se i bianconeri vorranno continuare la loro avventura in Europa League, giovedì sera dovranno forzatamente vincere contro il Copenaghen.

A San Gallo gli uomini di Jacobacci dovranno provare a ripetere la bella prestazione di Thun, anche se i danesi, al momento in testa al girone con la Dinamo Kiev con 6 punti, hanno dimostrato di essere una formazione molto solida.

I ticinesi però scenderanno in campo senza il loro uomo di punta, Gerndt, fermato già in campionato da una pubalgia e non convocato.

Jacobacci: «Conta solo vincere»

Alla vigilia di Lugano-Copenaghen Maurizio Jacobacci è ben consapevole dell'importanza della sfida di San Gallo: «Rispetto alla mia prima partita di Europa League per me non cambia molto perché possiamo solo vincere se vogliamo ancora dire la nostra».

«Abbiamo sempre fatto bene nelle partite disputate in questa competizione, speriamo di fare ancora un po' meglio giovedì», ha aggiunto l'allenatore.

«Sappiamo quanto sono importanti questi tre punti, che ci permettono ancora di sognare - gli ha fatto eco Fabio Daprelà - peccato non aver raccolto di più nelle ultime partite».

SwissTXT

Tornare alla home pageTorna agli sport