«Pronti a una partita maschia che vogliamo vincere»

Swisstxt

20.11.2020 - 14:33

Maurizio Jacobacci
KEY

Il Lugano è pronto a rituffarsi in campionato da prima della classe ma senza la punta e il suo capitano. 

Il Lugano è pronto a rituffarsi in campionato da prima della classe. «La sfida di domenica a Ginevra sarà un test importante soprattutto sul piano mentale», ha analizzato mister Jacobacci.

Il Servette non gioca in Super League da un mese e mezzo. «Affronteremo una compagine desiderosa di tornare in campo, ma siamo pronti a una partita maschia e vogliamo vincerla», ha spiegato il tecnico bianconero, che dovrà però fare i conti con assenze di peso. Capitan Sabbatini (gamba) e Bottani (schiena) sono infortunati, mentre restano in dubbio Oss (adduttori) e Guidotti (ginocchio).

Tornare alla home pageTorna agli sport

Swisstxt