«Un duro colpo»

Sabbatini: «Il licenziamento di Abascal? È un dispiacere enorme»

SwissTXT

2.10.2018 - 16:41

Jonathan Sabbatini spiace non giocare più sotto gli ordini di Guillermo Abascal.
Jonathan Sabbatini spiace non giocare più sotto gli ordini di Guillermo Abascal.
Source: Keystone

Il capitano dei bianconeri ha riservato belle parole all'ex allenatore Guillermo Abascal allontanato ieri dal presidente Renzetti.

A margine del primo allenamento del dopo-Abascal, capitan Sabbatini ha commentato l'esonero del tecnico: «Penso che sia stato un colpo duro per la squadra e un fallimento per il club».

«Noi giocatori siamo i primi che andiamo in campo, quindi significa che magari non stavamo facendo bene le cose», ha proseguito il centrocampista.

«Forse è vero che in queste ultime partite c'erano dei giocatori con caratteristiche diverse da quelle che voleva il mister ma la squadra era al cento per cento con l'allenatore: volevamo fare tutto quello che chiedeva. È un dispiacere enorme, lascerà un bel ricordo», ha poi concluso.

Tornare alla home page

SwissTXT