«C'è chi si nutre delle carcasse degli sconfitti»

bfi

16.2.2018

Neymar Jr
Keystone

Neymar Snr, senza peli sulla lingua, ha difeso il figlio in seguito alle dure critiche rivoltegli dopo la sconfitta patita dal PSG contro il Real.

Secondo molti Neymar avrebbe fornito una prestazione tutt’altro che stellare nel match perso dai suoi per 3-1.

«In guerra c’è chi si nutre di vittorie e chi invece, come gli avvoltoi, si ciba delle carcasse degli sconfitti», ha postato il papà di Neymar Jr all’indomani della sconfitta subita al Bernabeu dai parigini.

«Mio figlio si batte da quando è un bambino - scrive ancora il padre dell’attaccante del PSG e della nazionale brasiliana - si è sempre battuto in modo giusto, cercando di evitare gli avvoltoi e diventando sempre più forte».

Neymar Snr, che è anche l’agente del figlio, ha comunque espresso ottimismo per il passaggio del turno da parte del PSG, che giocherà la gara di ritorno a Parigi il 6 marzo.

«Abbiamo perso una battaglia, per ciò che riguarda l’esito della guerra invece, vedremo: durerà fino a quando saremo in campo».

Tornare alla home page