«La storia non si cancella»

Ecco cosa fa Zlatan nell'attesa di tornare in campo

bfi

5.10.2022

Zlatan Ibrahimovic (davanti) e Silvio Berlusconi
Zlatan Ibrahimovic (davanti) e Silvio Berlusconi
Twitter

Il 41enne svedese potrà guardare il suo Milan sfidare il Chelsea solo dalla tribuna. Tra palestra e fisioterapia, l'attaccante si concede anche il tempo incontrare degli amici, oltre che per lanciare la sua carriera di attore.

bfi

5.10.2022

Il Milan si sta preparando per la sfida contro il Chelsea, valida per il terzo turno di Champions League: i rossoneri guidano il gruppo E, ma i vantaggi sono risicati. In Serie A, i campioni d'Italia in carica sono quinti, a soli tre punti di distanza dalla coppia di testa formata da Napoli e Atalanta.

Tutto questo mentre il condottiero dei rossoneri, Zlatan Ibrahimovic, è ancora in fase di riabilitazione dopo l'intervento al ginocchio avvenuto alla fine di maggio. Il 41enne dovrebbe tornare in campo a gennaio.

Intanto, per non dimenticare la sua storia e quella del Milan, Ibra ha pubblicato una sua foto in compagnia di Silvio Berlusconi. I due furono insieme nella stagione 2011-2012: l'attaccante segnò 35 reti, il Cavaliere era il presidente 'onorario' del club rossonero.

«La storia non si cancella... Ed il futuro è ancora da scrivere...», ha scritto Zlatan sotto la foto.

Non solo scatti fotografici ma anche prove di cinema, per lo svedese 41enne, che in questo periodo d'impossibilità a scendere in campo ha lanciato la sua carriera come attore.

L'attaccante ha infatti prestato la sua immagine per il nuovo film che narra le storie di Asterix e Obelix: nel film Ibra è un condottiero romano... cos'altro.