L'affare Ibrahimovic

Il Milan attende il ritorno a casa del suo 'dio del calcio'

bfi

7.11.2018

Stagione 2010-2011
Keystone

Le trattative tra il Milan e Zaltan Ibrahimovic sono entrate nel vivo, a gennaio lo svedese potrebbe essere di nuovo un idolo di San Siro.

I tifosi del Milan lo accoglierebbero a braccia aperte, non lo hanno mai dimenticato. Già, perchè le trattative tra Zlatan Ibrahimovic e l'AC Milan hanno assunto dei contorni seri secondo quanto riportato da calciomercato.com. 

I contatti tra il procuratore dello svedese Mino Raiola e la società rossonera sono in atto e la finestra di mercato di gennaio potrebbe riportare Ibra a Milano, con un contratto di 6 mesi prolungabile di un altro anno in caso di qualifica per la Champions. 

Un ritorno al Milan che lo stesso Ibrahimovic vede di buon occhio, basta andare a leggere un aneddoto contenuto nella sua autobiografia intitolata "Io sono il calcio".
"Mi avevano detto di non preoccuparmi, che non sarei stato venduto. Poi però Raiola mi avvisò che presto avrebbe chiamato Leonardo, che era ds del Psg. Ho detto a Mino: non rispondo. E lui: tanto ti hanno già venduto".

Un trasferimento che Ibra, secondo quanto contenuto nella autobiografia, ha cercato di evitare: "Volevo rendere la vita difficile al Paris Saint Germain, così ho detto a Raiola: riferisci ai parigini che voglio lo stesso stipendio che percepisco al Milan più altri benefit. Speravo avrebbero risposto che stavo chiedendo troppo".

La storia invece racconta di come le cose siano andate in maniera diversa, i soldi dei qatarioti hanno avuto il sopravvento sul desiderio di rimanere a Milano dello svedese.

"Raiola mi richiama e mi dice: 'hai ottenuto quello che volevi'. E io poco prima avevo detto a mia moglie Helena che il Psg non avrebbe mai accettato... A quel punto le ho detto di prepararsi a partire: sono un uomo di parola".

Per ora il forte attaccante svedese gioca ancora a Los Angeles, ma non nasconde il suo desiderio di ritornare in Europa, nel calcio che conta; il Milan di Gattuso - quarto in Serie A - potrebbe ridargli il palcoscenico della Champions, oltre che l'amore e la passione dei tifosi che non lo hanno mai dimenticato. L'accoppiata Ibrahimovic-Higuain potrebbe essere davvero devastante ... potrebbe.

Tornare alla home pageTorna agli sport