Serie A, 1a giornata

Inter, Roma, Lazio, Napoli e Atalanta non sbagliano, la Juve inizia con un mezzo passo falso

bfi

23.8.2021

Juventus' coach Massimiliano Allegri gives instructions during the 'Berlusconi trophy' soccer match between Monza and Juventus in Monza, near Milan, Italy, Saturday, July 31, 2021. (AP Photo/Antonio Calanni)
Il coach della Juve Massimiliano Allegri alla sua seconda avventura sulla panchina della squadra di Torino
KEYSTONE

La prima giornata di Serie A, che stasera vedrà in campo le ultime 4 squadre, non ha riservato grosse sorprese, Juventus a parte. 

bfi

23.8.2021

Sabato l'Inter di Inzaghi ha spazzato via il Genoa con un perentorio poker, anche senza l'ausilio di Lukaku - che ne frattempo ha segnato la sua prima rete con la maglia del Chelsea -, vittorie anche per Lazio e Atalanta fuori casa.

La prima di Mourinho in Serie A sulla panchina della Roma è stata salutata dai tifosi giallorossi con una grande ovazione, seguita poi dalla vittoria - 3-1 - sulla Fiorentina. Tre punti in partenza anche per il Bologna, vincente contro la Salernitana e per il Sassuolo che è andato a vincere a Verona.

Una delle sfide più attese attendeva la Juventus e il ritorno in panchina di Max Allegri che ha optato per inserire Ronaldo e Chiesa nel secondo tempo. Alla Dacia Arena di Udine nonostante il doppio vantaggio dei bianconeri a fine primo tempo, in rete con Dybala (3') e Cuadrado (23') la sfida è terminata in parità.  Al 51esimo Pereyra ha segnato su rigore per i friulani, mentre un pasticcio di Szczesny ha regalato la palla del pareggio ai padroni di casa. Un gol annullato a Ronaldo ha terminato la girandola delle emozioni a Udine. 

L'ultima grande big, il Milan, scenderà in campo stasera a Genova contro la Sampdoria.