Yakin sulla sfida con l'Irlanda del Nord

«Dovremo essere pronti e attenti da subito, come contro l'Italia»

Swisstxt

8.9.2021 - 10:00

Murat Yakin sprona la sua nazionale.
Murat Yakin sprona la sua nazionale.
Keystone

Il commissario tecnico della Nazionale lancia l'importante sfida di mercoledì sera contro l'Irlanda del Nord, importante tassello in chiave qualificazione alla prossima Coppa del Mondo.

Swisstxt

8.9.2021 - 10:00

Dopo il pareggio di Basilea con l'Italia, mercoledì sera a Belfast la Svizzera continua la sua campagna verso i Mondiali del 2022 in Qatar affrontando l'Irlanda del Nord.

«Dovremo essere pronti ed attenti dal primo secondo, come domenica, quando tutti erano motivatissimi», ha detto il commissario tecnico Murat Yakin.

«Sarà fondamentale mettere in campo la stessa intensità e fare tesoro del lavoro di questi giorni», ha poi proseguito l'allenatore che ha diretto la sua prima partita ufficiale della Nazionale elvetica settimana scorsa, in occasione  dell'amichevole vinta contro la Grecia, e poi domenica sera la seconda, nel pareggio di 0-0 con l'Italia.

«Ci vorrà maggiore creatività e pressione in zona offensiva. Spero di vedere una squadra che sappia dominare e andare in rete. Voglio vedere una squadra tatticamente accorta», ha poi concluso il 46enne.

Swisstxt